Pages

Mi trovate anche nel mio forum nuovo di zecca!

martedì 3 marzo 2009

Ciambella paradiso

Questa ricetta l'ho trovata sul 1°numero di scuola di pasticceria ed è la prima ricetta presente sul libro (pian pianino voglio provarle tutte,o quasi )
appena sfornata,giusto x fare la foto della fetta l'ho tagliata e mangiata e devo dire che già da calda è di un buono pazzaesco...nn oso immaginare da fredda
Occorrono:
4 uova
75 g di burro ammorbidito
150 g di zucchero semolato
1/2 bacca di vaniglia
1/2 limone nn trattato
150 g di farina 00
75 g di fecola di patate
1/2 bustina di lievito x dolci
1 pizzico di sale

Separate i tuorli dagli albumi,tenendo da parte 2 albumi.
In una ciotola mettete il burro,75 g di zucchero,la polpa di vaniglia incisa e raschiata e mescolate bene il tutto.
Unite i 4 tuorli,uno alla volta,mesolando bene fino a ottenere un composto liscio e senza grumi;unite infine la scorza grattuggiata del limone.
In un'altra ciotola,mettete gli albumi tenuti da parte e montateli a neve ben soda con un pizzico di sale,quindi unite lo zucchero rimanente.
Setacciate a parte la farina con la fecola di patate e il lievito e uniteli al composto con i tuorli;aggiungete gli albumi montati e mescolate dal basso verso l'alto facedo attenzione a nn smontare tutto.
Versare in uno stampo da ciambella da 22 cm imburrato e infarinato e far cuocere,in forno preriscaldato a 180° x 40 minuti.






3 commenti:

I pasticci di Roby ha detto...

Mamma mia tesoro...come l'addenterei volentieri!Lascia che finisca la Quaresima (in questo periodo mi astengo dal mangiare dolci) e vedrai come mi ingozzero'.Per adesso mi delizio guardando le tue bontà.Bacioni Roby

Fiofiò ha detto...

Wowwwwwwwwwwwwwww :-) miticaaaaaaaa :-) piacere di conoscerti sei davvero brava :-) sembra sofficiosa :-).

Buona serata

Paoletta ha detto...

Grazie fiofiò,il piacere è tutto mio!